Fondo per la formazione professionale di fiduciario e fiduciario immobiliare

Per poter promuovere meglio la formazione professionale di base del settore dei fiduciari e dei fiduciari immobiliari, e quindi delle giovani leve, le associazioni di categoria FIDUCIARI I SUISSE, l’Associazione svizzera dell’economia immobiliare (SVIT), la Camera fiduciaria e Union suisse des professionnels de l’immobilier (USPI) hanno creato il Fondo per la formazione professionale di fiduciario e fiduciario immobiliare. Il Consiglio federale ha dichiarato il fondo di obbligatorietà generale dal 1° marzo 2012. Ciò significa che d'ora in avanti tutte le aziende del settore verseranno un contributo annuo per la formazione, anche quelle che non addestrano persone in formazione e che non appartengono ad alcuna associazione di categoria. È una risoluzione corretta che ripartisce i costi per la promozione delle giovani leve in modo equo tra tutte le aziende del settore.

Il Decreto del Consiglio federale è riportato nelle seguenti pubblicazioni:

L'importo del relativo contributo per la formazione si basa sul numero dei collaboratori dell'azienda ed è pari a CHF 200, CHF 400 o CHF 1000. Il fondo investe le risorse in denaro nella formazione di base del settore, garantendo così una formazione professionale di qualità elevata e promuovendo le nostre giovani leve. In definitiva tutte le aziende del settore traggono beneficio da giovani leve ben addestrate.

I due filmati informativi forniscono tutte le informazioni sul Fondo per la formazione professionale di fiduciario e fiduciario immobiliare.